Situazione normativa

Stevia approved by regulatorsNel dicembre 2008, in risposta a notifiche di “Generally Recognized As Safe” (GRAS) inviate alla Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti, la FDA ha comunicato di non avere obiezioni relativamente alle conclusioni di gruppi di esperti secondo cui il rebaudioside A è da considerare GRAS come edulcorante generico per alimenti e bevande, a esclusione di carni e pollame. Il Rebaudioside A è un edulcorante alla stevia estratto e purificato dalle foglie della pianta della stevia.

Nel giugno 2009, la FDA ha reso noto di non avere obiezioni relativamente alle conclusioni di un gruppo di esperti sullo stato GRAS di un altro estratto glicoside steviolico ad alto contenuto di rebaudioside A per l’utilizzo come edulcorante da tavola. Fare clic qui per avere maggiori informazioni sul sostegno della FDA ad alcuni glicosidi steviolici scelti. Notifiche GRAS simili sono sul tavolo della FDA relativamente ad altri glicosidi steviolici estratti e purificati dalla stevia rebaudiana. Per maggiori informazioni sulla GRAS della FDA, consultare la di approvazione della FDA per gli ingredienti alimentari: Certificazione di sicurezza basata su valutazioni scientifiche (pdf).

In Europa la stevia è approvata come integratore dietetico, ma non ancora come edulcorante. La European Food Safety Authority (EFSA) sta attualmente conducendo accertamenti sulla sicurezza. In Canada, la stevia è venduta come prodotto naturale per la salute. La stevia e i glicosidi steviolici hanno una lunga tradizione di impiego in vari Paesi, fra cui il Giappone e il Paraguay. Gli edulcoranti alla stevia sono approvati in molti altri Paesi, fra cui Corea, Messico, Taiwan, Cina, Russia, Australia, Argentina, Nuova Zelanda, Colombia, Perù, Uruguay, Brasile e Malesia.

Bibliografia:

Carakostas M, et al. Overview: the history, technical function and safety of rebaudioside A, a naturally occurring steviol glycoside, for use in food and beverages, Food and Chemical Toxicology (2008) vol 46:S1-S10., doi: 10.1016/j.fct.2008.05.003

Joint WHO/FAO Expert Committee on Food Additives Monograph
http://www.fao.org/ag/agn/jecfa-additives/specs/monograph5/additive-442-m5.pdf

http://www.fao.org/ag/agn/agns/files/FACTSHEET_%20STEVIOL%20GLYCOSIDES_final1.pdf

 

 

 

bottom

Il Calorie Control Council, un’associazione no-profit istituita nel 1966, ha lo scopo di offrire un canale di comunicazioni scientifiche oggettive sugli alimenti e le bevande a basso contenuto calorico, per fare in modo che le ricerche e le informazioni del mondo scientifico e dei consumatori siano disponibili a tutte le parti interessate.
© Copyright Calorie Control Council.